English site:    Seguici su:  
Home » Ammissione » Bando ISICT - I Anno Laurea Triennale
Ammissione

Bando ISICT - I Anno Laurea Triennale

Anno Accademico 2017/2018
Bando di Concorso per l’Ammissione  al Primo Anno del Percorso Formativo di Eccellenza
in Scienze e Tecnologie per la Società dell’Informazione - STSI

E' on line il bando per l'anno accademico 2017/2018 per il corso annuale denominato “Formazione di eccellenza in Scienze e Tecnologie per la Società dell’Informazione”.
ISICT  bandisce:

  • 15 posti da Allievo
  • percorso formativo gratuito
  • contributo per periodi di studio all’estero
  • contributo per le spese di alloggio per gli studenti fuori sede
  • 500 Euro di contributo per l'acquisto di un dispositivo elettronico utile per lo studio
Scadenza: le domande dovranno essere presentate entro le ore 19.00 di lunedì 11 settembre 20017 secondo le modalità indicate nel bando

 

Bando Anno Accademico 2017-2018

                                    Bando di Concorso per l’Ammissione
                        al Primo Anno del Percorso Formativo di Eccellenza
             in Scienze e Tecnologie per la Società dell’Informazione - STSI
 
                                            Anno Accademico 2017-2018
 
 
Concorso riservato agli studenti che intendano iscriversi presso l’Università degli Studi di Genova ad uno dei corsi di laurea triennale del settore delle STSI
 
Premessa – Organizzazione della Formazione di Eccellenza in STSI
La formazione di eccellenza in “Scienze e Tecnologie per la Società dell’Informazione” (di seguito STSI) offerta agli studenti dell’Università di Genova è organizzata in tre fasi, la prima annuale e le due successive biennali.
La prima fase è gestita dall'Istituto Superiore di Studi in Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione (di seguito ISICT).
Le altre due fasi, costituite dal biennio di primo livello e dal biennio di livello magistrale, sono gestite dalla Scuola Superiore IANUA-ISSUGE dell’Università di Genova (di seguito IANUA-ISSUGE).
Al termine di ciascuna fase viene rilasciato un Attestato o un Certificato, che costituisce titolo preferenziale nel concorso di ammissione alla fase successiva. Possono presentare domanda per il concorso di ammissione alla seconda o alla terza fase anche gli studenti che non hanno fruito delle precedenti fasi della formazione in STSI.
Il presente bando si riferisce unicamente alla prima fase.
 
Art. 1 - Ammissione al percorso formativo e benefici per gli allievi
ISICT bandisce per l'anno accademico 2017/2018 n. 15 posti di allievo del corso annuale denominato “Formazione di eccellenza in Scienze e Tecnologie per la Società dell’Informazione” (di seguito percorso formativo) riservato agli studenti che intendano iscriversi presso l'Università degli Studi di Genova ad uno dei corsi di laurea triennale del settore delle Scienze e Tecnologie per la Società dell’Informazione.
I corsi di laurea sono: Fisica, Informatica, Matematica e Statistica matematica e trattamento informatico dei dati presso la Scuola di Scienze MFN; Ingegneria Biomedica, Ingegneria Elettrica, Ingegneria Elettronica e tecnologie dell’informazione e Ingegneria Informatica, presso la Scuola Politecnica di Ingegneria e Architettura.
Gli studenti vincitori dei posti di allievo (di seguito allievi) si obbligano a seguire con profitto i percorsi curricolari del corso di studio di iscrizione e quelli extracurricolari specifici del percorso formativo.
Gli allievi avranno accesso gratuito al percorso formativo.
Avranno inoltre a disposizione un contributo di € 500 per l’acquisto di un dispositivo elettronico utile per lo studio (computer, tablet o periferica a scelta). Il contributo verrà erogato a giugno 2018 a fronte di fattura intestata all’allievo, con data compresa tra il 23 settembre 2017 e il 31 maggio 2018, a condizione che l’allievo abbia ottemperato agli adempimenti relativi alla frequenza delle attività didattiche integrative previste dal percorso formativo e ai relativi esami di profitto e agli eventuali colloqui, come da art. 8. Il contributo erogato sarà pari all’importo della fattura, se inferiore ad € 500, altrimenti sarà pari ad € 500.
Per 5 allievi non residenti (incrementabili come indicato nell’art. 10), le spese di alloggio saranno a carico dell'ISICT, secondo i criteri specificati nel successivo art. 5.
L’iscrizione al percorso formativo e la copertura delle spese di alloggio decorreranno a partire dal 1/10/2017, avranno durata annuale e saranno soggetti a verifica, come specificato nell’art. 8.
 
Art. 2 – Criteri di ammissibilità
Sono ammessi alla selezione gli studenti che abbiano conseguito, nell'anno scolastico 2016/2017, un diploma di istruzione secondaria superiore o titolo equipollente che dia accesso ai corsi di laurea triennale di cui all'art.1, ovvero che abbiano conseguito tale titolo di studio nell'anno scolastico 2015/2016 e non siano stati iscritti a nessun corso universitario nell’anno accademico 2016/2017.
La selezione avverrà unicamente sulla base dei titoli, della prova scritta e della prova orale, per cui non sono previste limitazioni o agevolazioni all’ammissione al percorso formativo o alla fruizione degli alloggi in base alle condizioni economiche dei partecipanti.
I partecipanti alla selezione, qualora vincitori, sono tenuti ad effettuare l'immatricolazione presso l'Università degli Studi di Genova entro i termini specificati al successivo art. 6.
I partecipanti alla selezione sono tenuti a verificare che non esistano incompatibilità con altre eventuali borse di studio, assegni o agevolazioni di cui siano titolari, in caso di vincita del beneficio relativo all’alloggio di cui all’art.1.
 
Art. 3 – Domanda di ammissione
La domanda di ammissione deve pervenire a mano oppure essere spedita a mezzo raccomandata A.R. in forma cartacea improrogabilmente entro il termine di lunedì 11 settembre 2017 ore 19.00 alla sede dell’ISICT (Via all’Opera Pia 11/A – 16145 Genova). Per la data di spedizione farà fede il timbro postale. Nel caso di spedizione a mezzo raccomandata, entro lo stesso termine dovrà pervenire comunicazione scritta dell’avvenuta spedizione a mezzo posta elettronica all’indirizzo segreteria@isict.it oppure a mezzo fax al numero 0103532134, trasmettendo in entrambi i casi copia della ricevuta di spedizione per consentire la verifica della data del timbro postale. Sarà cura del candidato conservare la ricevuta di spedizione della raccomandata unitamente al messaggio di posta elettronica di avvenuta ricezione da parte di ISICT o al rapporto di avvenuta spedizione del fax.
Nella domanda di ammissione (vedasi facsimile allegato) i candidati dovranno specificare:
-  cognome, nome, data e luogo di nascita;
-  luogo di residenza, eventuale domicilio se diverso dalla residenza (indirizzo completo);
-  cittadinanza;
-  codice fiscale;
-  recapito telefonico fisso e mobile (se disponibile);
-  indirizzo di posta elettronica (se disponibile);
-  titolo di studio conseguito, nome e sede dell’Istituto scolastico e votazione riportata;
-  se il titolo di scuola superiore è stato conseguito nell’anno scolastico 2015/2016, dichiarazione di non essere stati iscritti a nessun corso universitario nell’anno accademico 2016/2017;
-  dichiarazione di consenso alla trattazione dei dati personali, secondo il facsimile allegato.
 
Art. 4 – Procedura di selezione
La selezione dei candidati è effettuata a cura di un’apposita Commissione nominata dal Comitato Esecutivo dell’ISICT e si svolge attraverso le seguenti fasi: prova scritta, valutazione dei titoli, prova orale. I candidati saranno ammessi a sostenere le prove dietro presentazione di un documento di identità valido munito di fotografia.
Date di svolgimento delle prove:
- la prova scritta si svolgerà il giorno 12 settembre 2017;
- la prova orale si svolgerà a partire dal giorno 15 settembre 2017.
L’ora di inizio della prova orale sarà comunicata ai presenti il giorno della prova scritta.
Sede di svolgimento delle prove e orari:
Per lo svolgimento della prova scritta gli studenti dovranno presentarsi il giorno 12 settembre 2017 ore 14:30 presso l’atrio del Padiglione Aule B della Scuola Politecnica, Via Opera Pia 15A, Genova. La sede ed il calendario degli orali, nonché l’elenco degli ammessi agli orali, saranno resi pubblici entro il giorno 14 settembre 2017 sul sito internet dell’ISICT (www.isict.it) e presso la sede dell’ISICT.
Prova scritta:
La prova scritta è costituita da due parti, da svolgersi in un’unica sessione:
·      La prima parte consisterà nella risoluzione di quesiti di matematica e di fisica, che richiedono la conoscenza dei programmi di tali materie, che sono visualizzabili dall’elenco degli allegati del presente bando. Il superamento di questa parte della prova è necessario per l’ammissione alla prova orale e non contribuisce a formare il punteggio della graduatoria finale di merito (il risultato di questa parte consisterà nell’indicazione “superata” oppure “non superata”). Qualora questa parte non venga superata, la parte successiva non sarà valutata.
·      La seconda parte consisterà in un breve elaborato su un tema proposto dalla commissione e in un test basato su domande a risposte multiple teso a valutare le conoscenze possedute dai candidati nelle scienze naturali, le capacità logiche e la formazione culturale. La valutazione di tale parte darà luogo ad un punteggio tra 0 e 100. La prova scritta si considererà superata da parte dei candidati che avranno riportato un punteggio non inferiore a 60.
Non è ammessa la consultazione di nessun libro o dizionario, né l’utilizzo di qualsiasi altro supporto (cellulare, computer portatile, tablet, calcolatrice, …).
Valutazione dei Titoli:
Ai candidati che avranno superato la prova scritta verrà attribuito un punteggio tra 30 e 50 in base al voto di maturità.
La commissione, sulla base della somma dei punteggi riportati nella prova scritta e nella valutazione dei titoli, formerà la graduatoria per l’ammissione alla prova orale. Saranno ammessi a sostenere la prova orale i primi 23 candidati in graduatoria, con l’aggiunta degli eventuali candidati in posizione di parità di merito con il ventitreesimo candidato in graduatoria.
Prova Orale:
La prova orale consiste in un colloquio teso a valutare l’attitudine e la motivazione di ciascun candidato e la conoscenza della lingua inglese, nonché a integrare - qualora ritenuto utile - la valutazione delle conoscenze possedute dai candidati nelle discipline di area tecnico-scientifica e della formazione culturale. Sarà attribuito per la prova orale un punteggio tra 0 e 100. Supereranno la prova i candidati che avranno riportato un punteggio non inferiore a 60.
Graduatoria finale:
La commissione, sulla base della somma dei punteggi riportati nella prova scritta, nella valutazione dei titoli e nella prova orale, formerà la graduatoria finale di merito. I candidati che avranno superato entrambe le prove di selezione saranno dichiarati “idonei”. I primi 15 studenti idonei, con l’aggiunta degli eventuali candidati in posizione di parità di merito con il quindicesimo candidato in graduatoria, avranno diritto all’ammissione al percorso formativo con la qualifica di allievo.
La graduatoria verrà resa pubblica entro il giorno 18 settembre 2017 sul sito internet dell'ISICT e presso la sede dell’ISICT.
 
Art. 5 – Studenti non residenti
Si considerano “non residenti” gli allievi che risultino studenti non residenti secondo le regole definite dall’ALFA con riferimento alla Sede di Genova (vedasi allegato).
L'ISICT si impegna a fornire l'alloggio presso una residenza convenzionata oppure il rimborso delle spese di alloggio in sede al numero di allievi indicati all’art. 1, che si trovano nella condizione di “non residente”, secondo l’ordine della graduatoria finale.
ISICT offrirà il rimborso delle spese di alloggio in sede solo nell’eventualità in cui i posti presso le residenze convenzionate non siano disponibili in numero sufficiente. In questo caso, gli allievi in posizione migliore in graduatoria avranno priorità nella scelta tra i posti in residenze convenzionate ed il rimborso delle spese di alloggio. La non accettazione della modalità così determinata comporta la perdita del diritto alla copertura delle spese di alloggio.
In caso di rimborso, le spese di alloggio dovranno essere documentate. Inoltre il rimborso totale annuale non potrà superare la somma di € 3.000 (più spese di registrazione del contratto) e, in caso di utilizzo dell’alloggio per un periodo inferiore all’anno, l’importo rimborsabile mensilmente non potrà comunque superare il limite di € 350. La somma verrà corrisposta con cadenza trimestrale, successivamente alla dimostrazione delle spese sostenute.
 
Art. 6 – Adempimenti dei vincitori
I vincitori dei posti di allievo dovranno provvedere entro il giorno 22 settembre 2017 pena la decadenza, ai seguenti adempimenti:
·         iscriversi ad uno dei corsi di laurea di cui all’art.1,
·  inviare ad ISICT, anche tramite posta elettronica all’indirizzo segreteria@isict.it:
-  comunicazione dell’avvenuta iscrizione al corso di laurea,
-  documentazione che certifica il possesso del titolo di studio di cui all’art. 2,
-  accettazione formale dell'iscrizione al percorso formativo.
I vincitori di alloggio dovranno inoltre, entro la stessa data e pena la decadenza, inviare, anche tramite posta elettronica, una dichiarazione di accettazione formale delle modalità di copertura delle spese di alloggio.
Il diritto alla qualifica di allievo non decade qualora i vincitori di alloggio rinuncino a fruire dell’alloggio.
 
Art. 7 – Rilascio di Attestato finale
Agli allievi che avranno mantenuto gli impegni di cui all’art. 8, ISICT conferirà un attestato relativo al percorso formativo annuale seguito.
Il conseguimento del suddetto attestato costituirà titolo preferenziale per l’ammissione al corso di eccellenza biennale di I livello in Scienze e Tecnologie per la Società dell’Informazione, offerto da IANUA-ISSUGE.
 
Art. 8 – Adempimenti degli allievi
Tutti gli allievi si impegnano ad adempiere alle prescrizioni citate nel Regolamento Didattico dell’ISICT (vedasi allegato) ed a frequentare con profitto il corso di studi prescelto, superando entro il 30 settembre del 2018 tutti gli esami compresi nel piano di studio del primo anno del corso di laurea con media pesata degli esami non inferiore a 27/30 e voto minimo non inferiore a 24/30.
Tutti gli allievi si impegnano inoltre a frequentare le attività didattiche integrative previste dal percorso formativo, superando i relativi esami di profitto e gli eventuali colloqui nelle date fissate dai docenti o concordate in caso di non disponibilità. Le eventuali assenze dovranno essere motivate per iscritto; agli allievi potranno essere indicate misure obbligatorie per recuperare i contenuti formativi persi a causa delle assenze.
La non osservanza delle suddette condizioni comporta la perdita della condizione di allievo, la cessazione dei benefici relativi all’alloggio e di ogni altro diritto nei confronti di ISICT. L’allievo non adempiente può richiedere formale deroga, che potrà essere accordata dagli organi di governo dell’ISICT.
 
Art. 9 – Incremento del numero di alloggi
In accordo a quanto stabilito all’Art.1, ISICT si riserva di incrementare il numero degli alloggi gratuiti offerti con il presente bando.
Qualora tale incremento abbia luogo, ne verrà data comunicazione sul sito dell’ISICT entro venerdì 8 settembre 2017.
Nella suddetta eventualità, l’assegnazione degli alloggi gratuiti aggiuntivi sarà effettuata secondo i criteri indicati agli articoli precedenti.
 
Allegati:
1. facsimile domanda
2. dichiarazione di consenso al trattamento dei dati personali
3. programmi d’esame di matematica e di fisica
4. regole ALFA per la condizione di studente fuori sede
5. regolamento didattico dell'ISICT
 
 
Genova, 1 agosto 2017
 
 
 
Il Presidente dell’ISICT
Documentazione

 
Chi Siamo
Consorzio
Offerta Formativa
Ammissione
Notizie ed Eventi
 


ISICT - Istituto Superiore di Studi in Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione
Via Opera Pia 11/A - 16145 Genova - Tel. +39 010 3532016 - Fax +39 010 3532134 - C.F. 95083130104 - P.IVA 01404320994
segreteria@isict.it - segreteria@pec.isict.it

Sito realizzato da Gruppo SIGLA